micro

All posts tagged micro

La famiglia di micro ST10 si compone i dispositivi dotati di una DSP-MAC e di un accumulatore a 40 bit. Lo sviluppo delle applicazioni è facilitato grazie all’ambiente Tasking VX, un tool basato sul framework Eclipse. Ecco le sue caratteristiche ed un esempio di applicazione. I MICROCONTROLLORI  ST10 I dispositivi della famiglia ST10 sono dei microcontrollori a 16 bit disponibili in due categorie principali: con memoria programma Flash o senza (ROMless). Tutti i componenti della famiglia, tranne due (ST10R167 ed ST10R172) sono inoltre  dotati  di  una  unità  DSP-MAC  (Digital Signal Processor-Multiply and ACcumulate). Il DSP-MAC si avvale di un moltiplicatore hardware da 16×16 bit, di una ALU e di un accumulatore da 40 bit. I micro ST10 possiedono un sistema di interrupt sofisticato che, […]

Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookPrint this pageShare on LinkedIn

Tiny Green PC  ha progettato Fitlet2, un PC Fanless di micro-dimensioni con Intel Apollo Lake quad-core per le applicazioni di raccolta, monitoraggio ed elaborazione di dati.  Fitlet2 funziona con un’ampia gamma di temperature di esercizio (-40 / + 85C) e con una potenza fino a 5W. Il micro PC Intel alimenta ulteriormente l’offerta di Tiny Green PC di robuste unità di controllo di processo e gateway IoT per sistemi intelligenti, sistemi CCTV, trasporto e gestione dei dati in tempo reale. Sono disponibili due modelli quad-core: E3950 è basato sul processore Intel Atom Processor x7 con una gamma di velocità da 1,6 a 2 GHz e un basso consumo energetico da 5W. In alternativa, J3455 viene fornito con la serie J […]

Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookPrint this pageShare on LinkedIn

Il micro di Cypress: PSoC

Il PSoCTM, prodotto di Cypress, non è il classico microcontrollore, ma qualcosa di più grazie alla presenza di blocchi analogici e digitali completamente configurabili a livello funzionale, così come le interconnessioni tra loro, al fine di sostituire con un singolo chip più blocchi funzionali. In questo modo l’utente può creare configurazioni ad hoc di periferiche che soddisfano le richieste di un particolare progetto. Esso rappresenta il giusto compromesso tra le logiche programmabili ed i microcontrollori. Introduzione Con il termine PSoCTM  (Programmable System-on-Chip) si indica la famiglia dei sistemi prodotti da Cypress. L’architettura del PSoC è costituita da quattro aree funzionali: il core il sistema digitale il sistema analogico le risorse di sistema La Tabella 1 riporta la classificazione dei differenti modelli di PSoC, evidenziando […]

Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookPrint this pageShare on LinkedIn

Come configurare la porta seriale di un 8051 per selezionare una delle quattro modalità di funzionamento. La periferica di comunicazione seriale del micrcontrollore 8051 prevede quattro diverse modalità di funzionamento, le più impiegate sono quelle che consentono di utilizzare il baudrate variabile: Modo1, il formato del dato trasmesso è 1bit start + 8bit data +1 bit stop. Modo3, il formato del dato trasmesso è 1bit start + 9bit data +1 bit stop. In entrambi i casi i bit di start e stop sono aggiunti automaticamente dalla periferica rispettivamente  all’inizio e alla fine di ogni byte inviato. Il registro SFR di configurazione della periferica è S0CON (figura 1), i bit TB8 e RB8 di questo registro sono utilizzati rispettivamente come nono bit trasmesso e nono bit ricevuto in Modo3. La periferica non prevede la gestione hardware del bit di […]

Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on FacebookPrint this pageShare on LinkedIn